Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Antifurto casa, impianti antifurto, protezione casa

proteggi_casaBuonasera,

sono uno pratico e ho deciso di realizzarmi l’impianto elettrico da me, così sto pensando anche di fare una predisposizione per il sistema d’allarme. Casa mia non è troppo grande: si tratta di una villetta che si sviluppa su di un unico piano, con giardino su tre lati, finestre, porte finestre e balconi. Ah, dimenticavo, tutti gli infissi hanno persiane, sulle quali pensavo di installare dei contatti, mentre vorrei posizionare dei volumetrici all’interno e dei sensori infrarosso a fasci sui balconi e in giardino.

La mia domanda è: credi si tratti di un buon sistema d’allarme?

Grazie

Tino

 

Ciao Tino,

nel tuo caso io installerei barrierine a stilo infrarosso come protezione perimetrale, contatti magnetici di apertura sugli infissi e integrerei il tutto con dei sensori volumetrici interni per controllare i punti critici come ingressi, accessi dal’esterno e zone di passaggio.

Con un sistema simile potrai sfruttare la parzializzazione giorno/notte e stare al sicuro anche quando sei in casa.

Per la predisposizione non cambia molto, ti consiglio tubazioni abbastanza grandi da posizionare vicino alle porte e alle finestre, avrai poi bisogno di una predisposizione per il combinatore telefonico, quindi, se lo riterrai necessario, porterai la linea PSTN vicino alla centrale. C’è sempre il combinatore GSM, in alternativa, ma in quel caso avrai bisogno di un collegamento dati.

In ultimo, avrai bisogno degli attivatori, se presumi di avere un sistema parzializzato sarà meglio averne due, uno vicino all’ingresso e uno di servizio, magari vicino alla zona notte.

Ovviamente rimane la sirena esterna, per la quale potrai utilizzare una tubatura che passa vicino a uno degli infissi.

Buon lavoro e fammi sapere

Share Button
Antifurto casa, impianti antifurto, protezione casa
4.04 su 5 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *