Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Proteggere un’attività da furti e rapine

• di Redazione • Senza categoriaNessun commento

Buon pomeriggio,

mi chiamo Sara, ti seguo sempre con interesse e questa volta ho deciso di contattarti per avere qualche buon consiglio, poiché sto per aprire, in pieno centro a Milano, una attività di posta privata che fornisce anche dei servizi parabancari. Pertanto ho bisogno di acquistare ed installare un buon sistema di antifurto per proteggere a 360 gradi la mia nuova attività dalla possibilità di subire furti e rapine. Secondo il tuo parere e la tua esperienza nel settore sicurezza, quale impianto dovrei installare e soprattutto quali sono le caratteristiche e i requisiti che deve avere rispetto al tipo di attività commerciale che ti ho descritto? Capisci bene che avrò a che fare con il pubblico ma soprattutto con valori che fanno gola a ladri e malviventi. Ti ringrazio in anticipo per l’attenzione ed il tempo che vorrai dedicarmi, aspetto di sapere cosa ne pensi in merito alla mia situazione!

Cordiali saluti

Sara da Milano

Buon pomeriggio Sara,

effettivamente un’attività commerciale di questo tipo necessita senza alcun dubbio di un sistema di antifurto, ma ci sono molti aspetti da prendere in considerazione prima di procedere all’acquisto; prima di tutto è fondamentale effettuare una valutazione riguardante gli aspetti installativi e la tipologia di protezione di cui hai bisogno. Ti faccio qualche esempio per capire bene di cosa sto parlando: se necessiti di protezione nell’orario di apertura al pubblico, e dunque vuoi difenderti da eventuali rapine o furti, ti consiglio di installare delle telecamere di videosorveglianza TVCC, ovvero a circuito chiuso; se invece la tua preoccupazione principale riguarda le possibili intrusioni che potrebbero verificarsi durante gli orari in cui l’attività è chiusa, allora l’impianto di allarme può essere più tradizionale, sempre puntando l’attenzione verso i locali in cui è custodita la cassaforte o altri valori.

Nel caso in cui tu voglia ottenere un buon livello di protezione sia nella prima che nella seconda ipotesi, allora dovrai impiegare un impianto di sicurezza che sia la somma delle due soluzioni che ti ho presentato. Ad ogni modo, è sempre meglio avere un collegamento con le forze dell’ordine o con un istituto di vigilanza privata, visto che conservi dei valori all’interno della tua attività. Inoltre è importante che tu faccia un’accurata analisi dei rischi, ciò vuol dire che devi avere ben presente il rapporto fra cosa e quanto devi tutelare e quanto tempo hai per effettuare un eventuale intervento. Ovviamente, un impianto di antifurto ha il compito di segnalare l’eventuale intrusione, ma non ne impedisce l’accesso, pertanto valuta bene se puoi aver bisogno di protezioni attive che riescano a rallentare l’intrusione, favorendo così l’intervento tempestivo e risolutivo da parte delle forze dell’ordine.

Spero di essere stato un valido aiuto, ovviamente l’argomento è molto ampio ma in linea di massima già con queste informazioni dovresti avere le idee più chiare per procedere ad un acquisto più consapevole. Per qualsiasi altra domanda non farti problemi a scrivermi ancora, e nel frattempo ne approfitto per farti gli auguri per l’apertura della nuova attività di posta privata! Un saluto

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *