Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Codifica dei sensori

sensori codificatiSalve,

ho trovato e acquistato sensori acqua via radio con codifica a 24 bit, ma ti chiedo se possono essere interfacciati a centrali a 48 bit.

In più approfitto per chiederti di chiarire il concetto tecnico della codifica.

Grazie per le risposte precise e scrupolose che dai.

Riccardo

Ciao Riccardo,

inizio dal concetto tecnico di codifica: è il numero di bit – 0 e 1 – che trasportano informazioni; una codifica a 24 bit, quindi, significa che un messaggio o stringa ha una lunghezza di 24 bit.

Capisci da solo che non è possibile avere un sensore che trasmette a 24 bit e una centrale che ascolta a 48 o viceversa, perché non saprebbero interpretare l’uno i messaggi dell’altro.

Saluti!

Share Button
Codifica dei sensori
4.67 su 3 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: ,

Commenti all'articolo

  1. Carlo ha detto:

    Ciao,
    per i sensori che hanno una codifica non visibile, come posso conoscere il numero di bit?

    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *